venerdì 7 Ottobre 2022

Morto questa notte Vani Chester: era presidente della protezione civile a Prossedi

Era caduto vittima di un malore il 14 Marzo scorso, a Priverno, mentre presidiava, con i colleghi volontari, il punto di vaccinazione per il covid. Soccorso dall’ex sindaco di Sezze, il dottor Campoli, sembrava si fosse ripreso, fino a questa notte.

Non ce l’ha fatta, infatti, Vani Chester, il Presidente della Protezione civile di Prossedi. Aveva 66 anni.

L’uomo è morto ieri pomeriggio all’ospedale “Santa Maria Goretti” di Latina dove era ricoverato da quel giorno.

Cordoglio è stato espresso da ogni parte in paese. Il pensiero di tutti è stato riassunto dal sindaco di Prossedi, Angelo Pincivero: “Il sindaco e l’Amministrazione Comunale tutta esprimono sentite condoglianze alla famiglia Vani-Orsini per la scomparsa del Caro Chester. A lui va la nostra profonda gratitudine per il lavoro svolto nei panni di presidente dei volontari della Protezione Civile: sempre attento alle problematiche dei nostri territori, sempre pronto a collaborare per il benessere e la sicurezza della nostra comunità. Arrivederci Presidente”.

La salma verrà portata questo pomeriggio, alle 16, per i funerali in paese dove non mancheranno i colleghi di mille ‘battaglie’, i volontari ed i mezzi della protezione civile di Priverno, Sonnino, Roccagorga, Maenza, Roccasecca dei Volsci e, ovviamente, quelli di Prossedi.

Maurizio Bindotti
Maurizio Bindotti, laureato in discipline giuridiche con un master in giornalismo multimediale. Ha avuto diverse esperienze nelle redazioni di media digitali appassionandosi di cronaca.

CORRELATI

spot_img
spot_img