giovedì 13 Giugno 2024
spot_img

Morte del 14enne Matvey Dubovikov investito in bici, fissato il processo

Sarà giudicato con rito abbreviato, che consente la riduzione di un terzo dell’eventuale pena Lal Tarsem, il cittadino indiano che investì Matvey Dubovikov, un ragazzo di 14 anni in bicicletta che morì poco dopo. L’incidente avvenne a Latina, sulla litoranea Fogliano borgo Grappa, il 14 maggio 2015.

Questa mattina, davanti al giudice del tribunale di Latina Gaetano Negro, si è tenuta l’udienza preliminare. Il giudice ha ammesso la costituzione delle parti civili e del giudizio abbreviato. L’udienza è stata rinviata al 24 gennaio 2019.

Il 62enne era alla guida di una Nissan Micra quando colpì il ragazzino che cadde rovinosamente a terra. A nulla valsero i tentativi degli operatori sanitari del 118 intervenuti. Morì per le ferite riportate dall’impatto con il suolo. Il pubblico ministero contesta una velocità elevata, superiore ai limiti previsti in quel tratto di strada.

Silvia Colasanti
Silvia Colasanti
Giornalista pubblicista dal 2009 ha cominciato a scrivere nel 2005. Laureata in Scienze politiche, con un Master in Diritto europeo, ha lavorato per tre anni (tra le altre esperienze) nella redazione de Il Tempo Latina, poi come redattrice al Giornale di Latina. Si occupa essenzialmente di cronaca, in particolare di cronaca giudiziaria

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img