venerdì 30 Settembre 2022

Appuntamento con la grande musica a San Felice con il Montenero Rock Festival

Tre giorni di grande rock alle porte di San Felice Circeo a Borgo Montenero con la rassegna Montenero Rock Festival. Dal 30 luglio a lunedì 1° agosto ingresso libero ai concerti nell’area La Torre da Fede Poggipollini a Viver Vasco fino ai Moonskin.

Tre giorni di grande rock alle porte di San Felice Circeo. Dal 30 luglio a lunedì 1° agosto nell’area La Torre da Fede Poggipollini al tributo di Vasco passando per Vince Pastano fino ai Moonskin, vivendo musica accompagnata da food di qualità per le notti d’estate. Ma andiamo con ordine: l’ouverture è tutta per quello che è stato chitarrista di punta di Ligabue e Litfiba, diventato poi solista anche come cantautore. Federico Poggipollini & The Crumars, la sua band, si esibiranno dalle 22 di sabato 30, porterà in scena le canzoni del suo album da solista, ‘Nero’, accompagnato da Alberto Linari alle tastiere, Ivano Zanotti alla batteria e Giorgio Santisi al basso.

Poggipollini esordisce come solista nel 1998 con il cd Via Zamboni 59 assieme alla sua band, i KKF. Nel 2001 esce il singolo Indelebile e in quello stesso anno appare come comparsa nel film ‘Da zero a dieci’ (regia dello stesso Ligabue). Nel 2003 viene pubblicato l’album Nella fretta dimentico anticipato dal singolo Bologna e piove. L’album contiene 10 tracce inedite, dal sapore garage rock, blues e soul. Il disco nasce anche grazie alla collaborazione con Michael Urbano, che ha riarrangiato e prodotto il disco tra Bologna e San Francisco. L’album è stato anticipato dal singolo “Religione”, canzone dal suono decisamente rock e con un testo a tratti dissacrante. Tra il 2015 e il 2017 è impegnato con il “Nero Tour”, una serie di concerti di successo in tutta Italia per il lancio e la promozione del disco. Il 4 marzo dello stesso anno torna sul palco del Festival di Sanremo 2021, nella terza serata dedicata alle cover, al fianco di Annalisa per una versione riarrangiata di La musica è finita di Ornella Vanoni.

Domenica 31 è la volta di Vasco con la tribute band Viver Vasco: ebbene, se Vasco Rossi è la vostra passione, questa tribute band vi farà “vivere” forti emozioni esclusivamente targate Blasco. E a seguire la musica di Vince Pastano, nome d’arte di Vincenzo Pastano, chitarrista, compositore e produttore discografico italiano, che dal 2005 collabora con Luca Carboni, mentre dal 2014 è anche uno dei chitarristi della band di supporto a Vasco Rossi. Con il rocker di Zocca ha pubblicato, al 2022, sei album registrati dal vivo, tra i quali Modena Park 2017. Nel 2021 con la pubblicazione sul canale ufficiale YouTube del Lyric video del brano “Nunn’è rrelore” prende ufficialmente vita Malacarna, la sua nuova creatura musicale insieme al cantante Tony Farina e all’artista visivo Dorothy Bhawl. Il progetto nasce dall’idea di coniugare testi in dialetto lucano (per la precisione il burgentino, da Brienza in provincia di Potenza) con sonorità Blues/Tribal/Cinematic/Goth/Industrial, il tutto inserito in uno specifico concept grafico e visivo dal forte impatto.

Gran finale lunedì 1° agosto con la tribute band dei Maneski, i Moonskin: romani come Damiano e compagni, grazie a una somiglianza estetica evidente hanno scelto di imitare la band di Zitti e buoni, rispettando appieno la loro poetica e il loro stile nonché il loro ineguagliabile look (ma non per loro): “Li amiamo e siamo orgogliosi di essere stati tra i primi ad ascoltarli quando suonavano a via del Corso”. Così, da fan a epigoni il passo è stato breve. I Moonskin sono Agostino Cecere (cantante classe 1996), Chiara Giustiniani (bassista classe 1998), e poi diversi strumentisti che si alternano alla chitarra e alla batteria. Prevalentemente si tratta di Francesco Nava (classe 2000) e Mattia Petroni o James (rispettivamente classe 2000 e 2002). La loro carriera è iniziata per gioco, quando hanno scelto di imitare la band fino a vincere il premio per il miglior tributo da parte del fanclub ufficiale dei Måneskin, un successo che li porterà a esordire dal vivo anche nel primo meeting nazionale del fanclub, lo scorso 29 maggio a Cinecittà World.

Nella tre giorni, nell’area ‘LaTorre’ a Borgo Montenero presso San Felice Circeo, spazio anche a stand con food e le migliori marche di birra, per vivere appieno notti di musica estiva. Ingresso ai concerti libero.

CORRELATI

spot_img
spot_img