venerdì 30 Settembre 2022

Monte San Biagio, Vitti e Savelli chiudono il cerchio a sostegno del sindaco uscente

Federico Carnevale ha chiuso il cerchio.

La lista che lo sosterrà alle elezioni amministrative di maggio è completa.

Dopo il colpo di scena che ha visto scendere in campo anche Aldo Mirabella e che ha imposto la sostituzione di due tasselli, si guarda avanti.

Con “Noi per Monte San Biagio” sono entrati Danila Vitti e Gianni Savelli.

Intanto sui social la guerra tra aspiranti sindaci si fa più intensa.

Botte e risposta riguardano quanto fatto e quanto ancora si debba fare per Monte San Biagio.

Il sindaco uscente, sostenuto da Forza Italia, ha già presentato il programma all’insegna della continuità.

Domenica si è presentato con la sua squadra il candidato sindaco del centrosinistra, Gugliemo Raso sotto l’egida della lista civica “Monte San Biagio Futura”.

Si attende la prima uscita ufficiale di Aldo Mirabella e di conoscere nel dettaglio come sarà formata la squadra a suo supporto.

La sfida potrebbe intensificarsi nell’area di centrodestra ma Raso è pronto a combattere sino all’ultimo voto facendo leva anche sulla frammentazione degli avversari.

 

Alessia Tomasini
Nata a Latina è laureata in Scienze politiche e marketing internazionale. Ha collaborato con Il Tempo e L'Opinione ed è stata caporedattore de Il territorio e tele Etere per la politica e l'economia. L'esperienza nell'ambito politico l'ha vista collaborare con pubbliche amministrazioni, non ultima quella con la regione Lazio, come portavoce e ufficio stampa.

CORRELATI

spot_img
spot_img