mercoledì 5 Ottobre 2022

Monte San Biagio, Enrica, Elisabetta e Nadia faro nell’emergenza. Realizzano e donano mascherine di cotone

di Daniela Pesoli – Mettono a disposizione la loro abilità nel cucito per dare una mano in un momento in cui la solidarietà è indispensabile.

E sta ricevendo il plauso e l’apprezzamento di tanti, il gruppo di volontarie di Monte San Biagio che da giorni realizza mascherine di cotone e le distribuisce a chi ne ha bisogno.

Enrica Zeppieri, Elisabetta Amicucci e Nadia Bianchi lavorano instancabilmente per soddisfare una richiesta sempre più pressante e le consegnano sempre nel rispetto delle norme di sicurezza imposte dall’emergenza.

“Inizialmente – ha scritto Enrica Zeppieri sul suo profilo Facebook – ho deciso di fare del mio hobby un bene per la popolazione, cucendo mascherine avendo del materiale a disposizione. Da lì a poco ho perso il conto per accontentare tutti. Centri commerciali, casa famiglia per anziani, ospedali e molta gente comune di Monte San Biagio e fuori. Sono stanca, lo ammetto, ma soprattutto felice di aver fatto una cosa molto importante per la mia comunità e ringrazio chi mi sostiene in questa lunga battaglia”.

CORRELATI

spot_img
spot_img