Federico Carnevale

di Daniela Pesoli – La raccolta differenziata non viene effettuata correttamente da tutti, scattano i controlli e i trasgressori verranno multati.

Il sindaco di Monte San Biagio, Federico Carnevale, richiama i cittadini che in particolare inseriscono plastica, carta e altri materiali nella frazione indifferenziata.

Una brutta abitudine che porta gravi ripercussioni, scrive il sindaco nell’avviso emesso per annunciare misure ai fini di una raccolta dei rifiuti rispettosa delle regole, sulle percentuali di differenziata.

Quindi si ricorda ai cittadini l’obbligo di utilizzare sacchi trasparenti per raccogliere rifiuti indifferenziati o multimateriali così da poter verificare facilmente se il contenuto sono conformi.

E’ obbligatorio anche l’uso di sacchi e buste biodegradabili per il rifiuto organico.

Nei prossimi giorni, avverte Carnevale, “saranno disposti controlli al fine di verificare il rispetto delle disposizioni e i trasgressori saranno puniti a norma di legge. Conferire i rifiuti in maniera corretta – evidenzia il sindaco – comporterà un beneficio economico in termini di diminuzioni del costo del servizio di smaltimento e di conseguenza della tassa rifiuti”.