Federico Carnevale

di Daniela Pesoli – La giunta comunale di Monte San Biagio ha approvato il progetto definitivo per realizzare un’area di compostaggio e autocompostaggio al fine di ridurre la frazione organica dei rifiuti nel territorio.

Il progetto preliminare aveva avuto il via libera già alla fine del 2017 per accedere ai finanziamenti disponibili per il settore ed era stato ammesso a contributo a luglio del 2018 con il bando della Regione Lazio che prevedeva misure a favore di impianti del genere.

Il finanziamento è arrivato qualche mese dopo, pari a 196 mila euro.

Si è proceduto quindi con la progettazione definitiva e la sua approvazione da parte dell’esecutivo Carnevale per avviare l’iter che porterà alla realizzazione dell’impianto di compostaggio.