Mof Fondi

“La Giunta regionale ha approvato una delibera contenente le linee guida per un accordo transattivo per il mercato ortofrutticolo di Fondi“.

A compiacersi degli impegni mantenuti, è il consigliere del Partito Democratico, Salvatore La Penna.

“Con tali atti – ha illustrato – sarà possibile non solo rateizzare i debiti della società concessionaria in un periodo ventennale, ma altresì porre a carico della Regione medesima le spese di manutenzione straordinaria dell’immobile per i primi quattro anni. Viene resa poi attuabile la fusione tra le società Imof e Mof, propedeutica al piano di rilancio, nel rispetto delle norme volte alla sana gestione finanziaria”.

Analogamente si continua il lavoro per preservare il diritto alla salute.

“Nell’ultima seduta – ha continuato la Penna – sono stati stanziati oltre 582mila euro a favore dell’Asl di Latina per l’attivazione e la realizzazione della Casa della Salute di Sabaudia e, secondo programma, saranno nei prossimi mesi completati i moduli delle Case della Salute di Sezze e Priverno e istituite quelle di Minturno, Gaeta, Aprilia, Cori e Cisterna. Inoltre, per quanto riguarda il servizio svolto dai Ppi, nessuna chiusura né depotenziamento, ma anzi il mantenimento del servizio h24 con personale medico ed infermieristico specializzato e la prossima definizione di un piano di rafforzamento del servizio svolto dal 118. Tutte azioni che, grazie alla collaborazione e sinergia fra i sindaci, gli amministratori e le forze sociali del territorio con l’assessore regionale alla sanità Alessio D’Amato e il direttore generale dell’Asl Giorgio Casati, sono diventati parte importante per fornire una efficiente rete di servizi sanitari sull’intero territorio provinciale“.