giovedì 13 Giugno 2024
spot_img

Mobilità Aviointeriors, lavoratrice reintegrata: era stata licenziata nel 2014

Il Giudice del Lavoro del Tribunale di Latina, Sara Foderaro, ha disposto il reintegro di una lavoratrice licenziata nel 2014 da Aviointeriors. Il magistrato ha anche condannando la società al pagamento di una indennità risarcitoria pari a 12 mensilità, al versamento dei contributi previdenziali ed assistenziali dal giorno del licenziamento a quello della effettiva reintegra nonché al pagamento delle spese di lite.

La donna era stata licenziata nell’ambito di una procedura di mobilità che aveva coinvolto altre 80 persone.

Già a giugno scorso lo stesso giudice aveva ordinato il reintegro di un altro lavoratore licenziato sempre nella stessa occasione. Entrambi i lavoratori sono stati assistiti dagli avvocati Giuseppe Pannone, Mario Battisti e Massimo Quaranta, quali legali della UILM-UIL di Latina. “Il Giudice del lavoro, tra l’altro, ha rilevato la violazione dei criteri di individuazione dei lavoratori da licenziare e dell’attribuzione del punteggio da applicare a ciascuno di essi” scrive il sindacato.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img