lunedì 22 Luglio 2024
spot_img

Misure anti movida anche a Sperlonga: scatta l’obbligo della mascherina all’aperto

Evitare il moltiplicarsi dei casi di contagio. Per questo motivo scattano, anche a Sperlonga, le così dette misure anti movida, per cercare di ridurre al minimo i rischi dovuto agli inevitabili assembramenti che si creano in paese in questo periodo da tutto esaurito.

Seguendo la linea tracciata dai sindaci di San Felice Circeo e Ponza, quindi, anche Armando Cusani ha emesso ieri una ordinanza per obbligare residenti e turisti all’utilizzo della mascherina all’aperto tutti i giorni, dalle 18.00 alle 3.00 fino al 15 settembre.

Le aree pubbliche o aperte al pubblico interessate dal provvedimento sono: Corso San Leone (altezza monumento ai caduti verso piazza della Libertà); piazza della Libertà; via Tiberio; via I Ripa; via II Ripa; via III Ripa; via IV Ripa; via Tacito; via Ottaviano; via I Orticello; via II Orticello; via III Orticello; via IV Orticello; via S, Antonio Abate; via Marconi; Corte del Monastero; via dei Benedettini; via Porta Piccola della Chiesa; via Madonnella; via Giosa; via Lebina; via I Ospedale; via II Ospedale; via Tito Livio; Belvedere del Ridosso.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img