Minturno, Visioni Corte: aperto il bando di concorso per la settima edizione del festival

visioni-corte-2017
Il pubblico del Festival Visioni Corte

C’è tempo fino al 15 maggio per partecipare al bando di concorso di Visioni Corte International Short Film Festival. La rassegna, giunta con successo alla sua settima edizione, avrà luogo dal 10 al 15 Settembre nella suggestiva cornice del Castello Baronale di Minturno.

Tra conferme e qualche novità, anche quest’anno i cortometraggi saranno protagonisti indiscussi dell’intera manifestazione. Cinque le categorie per cui gareggiare: CortoFiction Italy, CortoFiction International, CortoMusic, CortoDoc e CortoAnimation. Verranno inoltre assegnati premi speciali alla sola sezione CortoFiction Italy e International come miglior sceneggiatura, migliore fotografia, miglior regia, miglior montaggio, miglior attore protagonista, miglior attrice protagonista. Non mancherà il Premio giuria popolare, che sarà decretato dalla somma dei voti delle schede consegnate ad un gruppo di persone del pubblico.

Promosso e organizzato dall’Associazione Culturale “Il Sogno di Ulisse”, Visioni Corte gioverà della collaborazione con il Comitato Spontaneo Mobilità Sostenibile e della nuova partnership con l’Associazione Jazzflirt. Doneranno rispettivamente una targa al film che avrà rappresentato al meglio la tematica della bicicletta e del jazz.

Un’edizione quindi che si preannuncia davvero straordinaria, con l’intento di far crescere ancor di più la passione per il cinema. Non solo nel nostro bel Paese, ma anche in Europa. Il festival è stato infatti inserito dalla Regione Lazio nell’elenco delle Buone Pratiche in ambito culturale ed è entrato a far parte dell’Associazione Festival Italiani di Cinema e della Federazione Italiana Cineclub. Tanti i riconoscimenti ottenuti: dal patrocinio dell’Agenzia Nazionale del Turismo per “l’alta valenza turistica dell’iniziativa” alla Medaglia del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Ad ottobre scorso Visioni Corte International Film Festival è approdato a Basilea, in Svizzera, per la Settimana nella Lingua Italiana nel Mondo. In quell’occasione sono stati proiettati i cortometraggi italiani selezionati alla sesta edizione.

SHARE