truffa specchietto

A conclusione di specifica attività di indagine, i militari della locale stazione carabinieri, hanno denunciato per truffa in concorso un 32enne ed un 24enne della provincia di Napoli.

I due, il 5 luglio 2020, a Scauri di Minturno, erano riusciti con artifizi e raggiri a farsi consegnare da un 64enne di Caserta, 100 euro per il presunto danno causatogli per la rottura, in realtà mai avvenuta, dello specchietto laterale dell’auto.