domenica 25 Settembre 2022

Minturno, scoli a mare fortemente inquinati: le analisi di Legambiente Sud Pontino

Non sono per niente incoraggianti i risultati ottenuti da Legambiente sulla qualità degli scoli a mare nel litorale di Minturno.

A riportare i risultati di alcuni campionamenti effettuati è il presidente del circolo Legambiente Sud Pontino, Edoardo Zonfrillo: “Abbiamo effettuato le analisi delle acque degli scoli a mare sul litorale di Scauri. E’ un fermo immagine della situazione ai primi giorni di febbraio.

Nei prossimi giorni anche Formia e Gaeta.

La nostra indagine ha messo in evidenza che su sette campionamenti effettuati ben 4 risultavano fortemente inquinati forse da scarichi fognari abusivi o malfunzionamento, superando alcuni persino 10 volte il valore ritenuto idoneo alla normativa, altri 2 inquinati e 1 nei limiti.

Questo è il momento migliore per affrontare questi argomenti e adottare soluzioni lontano dall’inizio della stagione balneare che quest’anno è stata particolarmente difficile.

La sfida che vogliamo lanciare è di aprire un confronto sul futuro delle spiagge basato su dati scientifici aggiornati. Il nostro monitoraggio non ha la pretesa di sostituirsi ai controlli dell’ARPA anche se adotta la stessa tecnologia utilizzate da molte Agenzie Regionali, ma punta a scovare le criticità.

Chiediamo ai Comuni e agli Enti di aprire un tavolo di confronto per fare azioni concrete per riqualificare il nostro mare”.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img