domenica 27 Novembre 2022

Minturno Scauri, treno ferma in stazione non apre le porte e riparte. La denuncia dei pendolari

Succede che dei passeggeri aspettino al binario, il treno arrivi, le porte non si aprono, chi doveva scendere rimane sul convoglio, e chi doveva salire è rimasto giù. Il treno è ripartito. È accaduto alla stazione di Minturno Scauri qualche giorno fa, il  9 novembre. L’episodio è stato denunciato dal portavoce dei pendolari Francesco Valerio. Il treno in questione è il 2383 con partenza alle 10.36 da Roma direzione Napoli e in arrivo alle 12.20 a Minturno Scauri.

“Ancora disagi e disservizi che si ‘scaricano’ sui pendolari e sui viaggiatori, mentre sembra tutto sia permesso a RFI e Trenitalia che si consolano con le statistiche – denuncia Franceso Valerio – . Ma incomincia ad accadere sempre più spesso che viaggiatori e pendolari rispondono in modo deciso con reclami ed esposti e questa volta coinvolgeranno anche le norme sulla sicurezza. E noi continuiamo a sostenere viaggiatori e pendolari su questa linea. Non sappiamo le cause specifiche  del caso e di casi analoghi che accadono sempre più spesso sulla FL7 e non solo, ma sappiamo le cause che sono a monte. Una di queste è il voler perseguire l’automazione, il controllo automatico, come strategia di efficienza ed economicità, ma fino a che punto? Ci sono aspetti, come la qualità del servizio, la manutenzione ordinaria e straordinaria, l’igiene, la sicurezza, nelle stazioni e sui treni, l’affollamento dei convogli che non possono essere solamente ‘automatizzate’ ma richiedono l’impiego di personale, anche qualificato nonché della partecipazione attiva dei viaggiatori e soprattutto dei pendolari e dei lavoratori del TPL”.

La politica della “razionalizzazione economica”, dice il comitato dei pendolari: “quella che interviene con tagli di personale, di binari, di servizi a tutti i livelli e persegue solo fantomatici risultati statistici senza tenere in debito conto soddisfacimento e partecipazione di pendolari e lavoratori non può essere vincente”.

CORRELATI

spot_img
spot_img