Natale Formia
L'avvocato Pasquale Cardillo Cupo

di Daniela Pesoli – Sono stati scarcerati questa mattina i coniugi di Minturno, 61 e 57 anni, arrestati sabato scorso da guardia di finanza e carabinieri perché trovati in possesso di hashish e cocaina e di una pistola completa di munizioni nella zona delle case popolari.

La coppia, già nota alle forze dell’ordine, è comparsa davanti al giudice per le indagini preliminari e ha sostenuto che la droga era principalmente per uso personale e che l’arma, una Beretta 7.65, non è stata trovata in casa ma nelle pertinenze dell’abitazione, sebbene da quanto riportato dai militari nei verbali era custodita in un borsello lanciato dalla donna dalla finestra.

Il giudice, a conclusione degli interrogatori e sentiti gli avvocati Pasquale Cardillo Cupo e Roberto Palermo, difensori della coppia, ha rigettato la richiesta del pubblico ministero De Franco che chiedeva la custodia cautelare in carcere, applicando la misura dei domiciliari.