Giovanissimo non resiste alle restrizioni a cui è stato sottoposto.

Si tratta di un ragazzo di soli 19 anni di Minturno denunciato dai carabinieri per il reato di evasione.

Il 19enne, infatti, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, al momento del controllo da parte dei carabinieri non veniva trovato presso il proprio domicilio.