Una mostra dedicata ai quadri votivi di grano della Sagra delle Regne di Minturno.

L’evento, che si aprirà sabato 7 divembre alle 17 nel castello medievale di Minturno è organizzato dal Comune in collaborazione con l’associazione culturale Sagra delle Regne.

Saranno esposti dieci quadri votivi realizzati a mano, con le spighe e i chicchi di grano, vere e proprie opere d’arte curate dai ‘carresi’ di Minturno per la Sagra delle Regne, la festa del grano che si svolge a Minturno ogni anno nel mese di luglio.

Da pochi mesi, inoltre, la Regione Lazio ha riconosciuto la Sagra delle Regne come Rievocazione storica e manifestazione di interesse locale, un riconoscimento dato alle manifestazioni finalizzate alla valorizzazione della storia e della memoria storica del territorio.

“Ancora una volta vogliamo affermare un legame essenziale tra Minturno e la Sagra delle Regne con una mostra che si svolge nel luogo che rappresenta la storia della nostra città: il Castello baronale. Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato all’iniziativa e tutti i carresi per il loro impegno verso la Sagra delle Regne e verso la nostra città. La Sagra – spiega il sindaco Gerardo Stefanelli – è simbolo di ringraziamento alla Madonna per la fecondità della terra e dono ai bisognosi di una parte del raccolto. Uno straordinario binomio che dovrebbe essere un caposaldo di ogni comunità: ringraziamento e condivisione”.

La mostra, ad ingresso gratuito, sarà aperta anche durante gli eventi del Natale 2019. Per informazioni 348.8881447, sagradelleregne@gmail.com, FB e IG @SagradelleRegne.