lunedì 28 Novembre 2022

Il vicino rumoroso lo disturba, lui gli punta contro la pistola…

Poteva finire davvero male una discussione tra vicini nelle campagne che circondano Latina. L’episodio venerdì scorso, alle porte di Latina, dove le villette sono tutte circondate dal giardino. Uno dei proprietari stava rasando il proprio prato con un tagliaerba, strumento particolarmente rumoroso.

Proprio per protestare contro il rumore prodotto, si è fatto avanti uno dei vicini. Che tra i due non corresse buon sangue sembra scontato, fatto sta che, in breve, dalla semplice discussione si è passati alle vie di fatto. Tanto è vero che, ad un certo punto, l’uomo, di 37 anni, è rientrato in casa e tornato poco dopo impugnando un’arma da fuoco puntandola contro il rivale ordinandogli di farla finita.

La discussione è ovviamente continuata anche con l’arrivo di altri familiari fino a che qualcuno, temendo il peggio, ha composto il 112. Sul posto si è portata una pattuglia dei carabinieri. I militari sono riusciti a riportare la calma ed hanno ricostruito l’accaduto ascoltando i testimoni, tra cui la ‘vittima’, di 47 anni. Le verifiche fatte sull’arma, poi, hanno accertato che fosse solo una pistola scacciacani.

CORRELATI

spot_img
spot_img