Carabinieri-Terracina

Lo scorso 23 giugno aveva minacciato sua madre con un coltello da cucina, per farsi dare i soldi per la droga.

Si tratta di un giovanissimo, appena 19enne, di Minturno, che ieri è stato raggiunto da un’ordinanza, emessa dal tribunale di Cassino, di allontanamento dalla casa familiare con conseguente divieto di avvicinamento ad una distanza inferiore ai 100 metri dai luoghi frequentati dai propri genitori.

La condotta del giovane aveva costretto il genitore a chiedere l’intervento dei Carabinieri.

Le conseguenti indagini dell’arma hanno portato alla condanna, notificata ieri dagli stessi militari.