giovedì 29 Settembre 2022

Min Tur Eat, a Minturno parte l’evento dedicato ai piatti tradizionali e ai sapori locali

Parte domani, martedì 24 luglio, a Minturno l’evento Min Tur Eat, organizzato dal Consorzio di Rete “Minturno da Scoprire”. 

La manifestazione dedicata alle gustose eccellenze enogastronomiche del territorio si svolgerà presso il Parco Josemaria Escrivà de Balaguer. Prenderanno parte alla manifestazione ben 20 aziende che nel corso della serata prepareranno piatti tradizionali con i prodotti del territorio. 

La kermesse è stata presentata nei giorni scorsi in una apposita conferenza stampa, dal Presidente del Consorzio “Minturno da Scoprire” Tonino Lungo. L’obiettivo è presentare e degustare piatti tipici locali, rielaborati con la sapienza della cucina tradizionale e la qualità del servizio del tessuto socio-economico locale.

Insomma, una giornata dedicata alla valorizzazione territoriale alla scoperta delle eccellenze gastronomiche. 

Nel Parco Josemaria Escrivà de Balaguer ci sarà anche un infopoint con materiale informativo sulle aziende che aderiscono la al Consorzio di Rete “Minturno da Scoprire”.  si tratta di strutture ricettive, camping e stabilimenti balneari. 

Oltre al percorso gastronomico, ci saranno mercatini artigianali e laboratori ad animare la location dell’evento. 

La serata inizierà a partire dalle ore 20.

“Il lavoro delle Reti d’impresa è un esempio di come le imprese possono e devono essere strategiche per lo sviluppo delle nostre città per il loro rilancio e per potenziare un turismo di qualità: dove il turista prova emozioni (sapori, colori, sensazioni) che riporterà a casa. Noi nel nostro Golfo abbiamo enormi potenzialità per creare tutto questo” sono state le parole del Presidente Confcommercio Lazio Sud con delega al Lazio Giovanni Acampora. 

A fargli eco le parole del sindaco Gerardo Stefanelli: “Il tratto della nostra comunità, anche a favore del turista, oltre che del cittadino, deve tornare ad essere la positività, la sinergia, la bellezza, dopo un passato di divisioni anche con le imprese e tra le imprese. Minturno Scauri crede nell’integrazione territoriale e vuole essere protagonista nel processo.” 

CORRELATI

spot_img
spot_img