martedì 28 Giugno 2022

Miasmi a Latina Scalo, Valletta presenta un esposto: “Necessario fare chiarezza”

Miasmi a Latina Scalo. Sono giorni che i residenti lamentano odori acri che invadono l’aria nella zona rendendola irrespirabile. Anche su Facebook molti si sono lamentati e hanno chiesto se qualcuno avesse idea di cosa stesse accadendo.

Il consigliere comunale della Lega di Latina, Vincenzo Valletta, ha raccolto le lamentele dei cittadini e presentato un esposto a tutti gli Enti interessati, dalla Asl di Latina all’Arpa, al prefetto di Latina, ai carabinieri, al sindaco Coletta e all’assessore competente in materia nonché alla polizia urbana.

“Una situazione insostenibile – ha commentato Valletta – su cui è necessario fare presto chiarezza nell’interesse dei cittadini che risiedono a Latina Scalo nonché a garanzia e tutela della salute pubblica. Alcuni segnalano che questo odore comincia a diffondersi nella tarda serata per intensificarsi nelle ore notturne e poi affievolirsi alle prime luci del mattino pur restando percettibile nel corso dell’intera giornata.

Abbiamo, come rappresentanti delle istituzioni, il dovere di dare risposte ai cittadini alle prese con la puzza di plastiche bruciate mista ad altri odori acri che sta creando particolare apprensione tra i residenti che temono per la propria salute e per la propria incolumità”.

Maurizio Bindotti
Maurizio Bindotti, laureato in discipline giuridiche con un master in giornalismo multimediale. Ha avuto diverse esperienze nelle redazioni di media digitali appassionandosi di cronaca.

CORRELATI

spot_img
spot_img