venerdì 7 Ottobre 2022

Mauro Anzalone presenta una nuova denuncia per stalking dopo essere stato pedinato e fotografato

di Redazione – Lo scorso maggio il consigliere comunale Mauro Anzalone aveva presentato in Questura una denuncia dopo aver ricevuto ripetute minacce da parte di alcuni residenti di Latina Scalo.

Adesso il consigliere ha sporto un’altra denuncia questa volta per stalking dopo che alcune persone lo avevano fotografato davanti alla scuola della figlia e pubblicato le immagini su Facebook scrivendo commenti negativi su di lui e sul suo modo di far politica.

“Sono stato fotografato con degli amici davanti la scuola dopo aver accompagnato mia figlia – scrive Anzalone su Facebook – praticamente ora seguono e studiano quello che faccio, siamo alla follia pura. Questi signori, 3-4, pensano così di spaventarmi, ma ancora una volta sono convinto che la legge farà il suo corso, lenta ma inesorabile”.

La mia famiglia vive a Latina Scalo dagli anni cinquanta e da sempre abbiamo basato la nostra vita sul rispetto, l’educazione e l’amore per il nostro territorio – racconta Anzalone -. Mi hanno insegnato questo i miei genitori, comportarsi bene e difendere i veri valori della vita. Mi ci sono sposato, sono diventato papà ed in queste terre ho radicato le amicizie più profonde. Ho iniziato 20 anni fa a fare politica, praticamente quando ero ragazzotto ed ho avuto la fortuna di scalare vette difficili, ma quando si ricoprono ruoli pubblici, purtroppo nonostante si faccia tanto per il proprio territorio (non sto qui ora a fare la lista delle cose fatte), c’è sempre qualche mascalzone, qualche mezzo delinquente che per invidia o perché sogna di fare quello che hai fatto te, usa mezzi che superano ogni logica”.

“A me non bastano foto e minacce per fermarmi, vado avanti a tutto spiano per il bene della mia città, per i miei figli e per quelli degli altri, cercando di lavorare con passione e serietà per consegnargli una città più accogliente e vivibile…….ci vuole ben altro per stoppare Mauro Anzalone” conclude.

CORRELATI

spot_img
spot_img