venerdì 14 Giugno 2024
spot_img

Martina Semenzato incontra il Sindaco di Latina, gli assessori e i consiglieri

L’onorevole Martina Semenzato, presidente della Commissione Bicamerale d’inchiesta sul femminicidio e su ogni forma di violenza di genere, ospite ieri mattina, nell’aula del consiglio comunale di Latina.

L’onorevole ha incontrato il Sindaco Matilde Celentano, gli assessori, le consigliere donne, i capigruppo e una rappresentanza dell’intero consiglio comunale. Presente anche Monica Sansoni, Garante dell’infanzia e dell’adolescenza della Regione Lazio e l’associazione Valore Donna. Ad aprire i lavori la consigliera comunale Simona Mulè, che è anche consigliera provinciale di parità designata.

“Ringrazio, a nome dell’amministrazione che rappresento, l’onorevole Semenzato per il lavoro che svolge a tutela di tutte le donne, troppo spesso vittime di situazioni drammatiche che ci lasciano addosso la sensazione che si sarebbero potute evitare – ha dichiarato il Sindaco Matilde Celentano – so che Latina è una città a lei cara e che il centro antiviolenza presente sul territorio è stato uno dei primi che ha visitato una volta avuto l’incarico da presidente della commissione, che è bicamerale ed è quindi composta sia da deputati che da senatori.

Il lavoro svolto da Semenzato e quanto riferito oggi nell’aula consiliare può essere di spunto, per tutti noi che abbiamo un ruolo all’interno di un’amministrazione e siamo riconosciuti come punti di riferimento dai cittadini, per comprendere in che modo lavorare e combattere i dati raccapriccianti che ci presenta la cronaca ogni giorno.

Dobbiamo promuovere un cambiamento culturale e trovare strumenti concreti perché le donne siano protette, ma soprattutto siano autonome. Dobbiamo lavorare sulla prevenzione e occuparci di violenza di genere prima che di femminicidio e costruire una comunità dove le donne siano autonome da ogni punto di vista, come testimoniato dall’onorevole Semenzano. Infine le donne devono sapere che hanno istituzioni, centri antiviolenza, associazioni e centri di ascolto a cui fare riferimento per uscire da meccanismi tossici che, sempre più spesso, sfociano in atti di violenza.

Questo è quello su cui ci dobbiamo focalizzare, a pochi giorni dalla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Grazie di nuovo all’onorevole Semenzato per essere stata con noi affrontando un tema caro alla nostra amministrazione”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img