Marina di Serapo
Marina di Serapo

Sono iniziati i lavori per la riqualificazione di Marina di Serapo, la zona balneare di Gaeta sarà oggetto di un restyling che la renderà ancora più bella e fruibile.

Verrà realizzata una pista ciclabile nel tratto compreso tra Via Serapide e Via Bologna, che va ad aggiungersi al tratto di Via Battaglioni degli Alpini e a quello di Via Firenze, in fase di ultimazione, che poi saranno uniti in un unico tragitto che collegherà Gaeta Medievale con il Lungomare Caboto fino a Villa delle Sirene, attraversando Via Marina di Serapo.

I lavori saranno a cura della Ditta Palazzo Bitumi e avranno un costo complessivo di circa 37mila euro, finanziati da fondi regionali.

“Stiamo lavorando con impegno per dare una svolta decisiva allo sviluppo di Gaeta – ha commentato il sindaco Mitrano – con uno sguardo attento ai suoi tesori ambientali e paesaggistici. La tutela dell’ambiente passa anche attraverso le azioni di sostegno ad una mobilità alternativa, eco sostenibile, sicura ed efficiente, con la creazione di piste ciclabili, l’introduzione del bike sharing, avviato con grande successo, e la conseguente riduzione della presenza di autovetture negli spazi urbani. In questa direzione rivolgiamo i nostri sforzi e ci adoperiamo per creare le condizioni del rilancio della città: le infrastrutture viarie, la sistemazione del verde pubblico, lo sviluppo della mobilità sostenibile, insieme ai vari interventi programmati di riqualificazione urbana in piazze e vie cittadine, la creazione di parcheggi in diversi punti del territorio, costituiscono le fondamenta di una nuova Gaeta, più attraente, più accogliente, in grado di presentarsi in una veste più moderna e totalmente rinnovata nel panorama turistico nazionale ed internazionale”.