sabato 24 Febbraio 2024
spot_img

Marina di Latina, il Sindaco Celentano incontrano il ministro Musumeci

Valorizzazione e riqualificazione della marina di Latina, per far crescere l’economia della città e, a caduta, quella della provincia. In vista di questo obiettivo il Sindaco Matilde Celentano e l’assessore Gianluca Di Cocco hanno incontrato il Ministro per la Protezione Civile e le Politiche del mare Nello Musumeci. Presente anche il senatore Nicola Calandrini.

“La nostra amministrazione – ha detto l’assessore alle Politiche del mare Gianluca Di Cocco – ha tra le priorità quella del rilancio della marina. Riteniamo, infatti, che dal mare e col mare si può valorizzare un intero territorio. Nell’incontro con il ministro abbiamo avuto l’occasione di illustrare la nostra politica, soffermandoci su cosa manca e cosa porterebbe ad un cambiamento.

Il progetto più ambizioso è, senz’altro, quello di ridisegnare la marina di Latina nei suoi 13 km di costa. Occorre un riassetto urbanistico del Waterfront, affrontando allo stesso tempo il fenomeno dell’erosione che potrebbe distruggere le nostre spiagge e per cui Latina ha già ottenuto un importante finanziamento regionale. Andrebbe ripensato anche un collegamento tra la città e il suo mare, come un’interazione con le altre bellezze che il nostro territorio ha tra cui dune e laghi.

Infine, al nostro litorale manca un porto turistico all’avanguardia su tutti gli aspetti: sostenibilità, energia, alta tecnologia. Potrebbe essere di supporto alle isole e alle altre città della provincia, nonché contribuire al rilancio della marina di Latina dal punto di vista economico e turistico. Per raggiungere questi obiettivi ci vuole un approccio semplice e integrato, sia normativo che economico. Conferenze di servizi semplificate e snellimento della burocrazia per superare le barriere che precludono al litorale di Latina di avere uno sviluppo anche ai fini turistici”.

“L’incontro avuto con il ministro Musumeci – ha concluso il Sindaco Matilde Celentano – è stato proficuo. Abbiamo avuto l’occasione di illustrare le motivazioni per cui, a nostro avviso, l’economia del mare non è ancora partita sul territorio di Latina. Da parte sua abbiamo riscontrato apertura e condivisione di obiettivi per il rilancio della marina. Seguiranno altri incontri per programmare interventi che riguardano direttamente la nostra zona. Latina è una città di mare e siamo consapevoli che con l’attenzione del ministro e della filiera di Governo possano esserci i presupposti per quella che amiamo definire ‘economia del mare’”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img