Domenica 18 ottobre ritorna con grande attesa l’edizione 2020 della Mare Lago delle Terre Pontine “Memorial Francesco Torrente”.

L’edizione 2020 si svilupperà su di un percorso prettamente pianeggiante con tratti di sterrato, immerso nel suggestivo scenario che andrà dal lungomare di Latina al lago di Fogliano sulle due distanze competitive di 20 e 9 km entrambe rientranti nel calendario regionale di corse su strada Fidal.

La competizione, giunta alla sua 5° edizione è organizzata dalle società podistiche Fitness Montello Running e Latina Runners, in collaborazione con Maione Store e realizzato grazie al contributo della Regione Lazio, l’egida Fidal, il patrocinio dell’Ente di Promozione Sportiva Opes e del Comune di Latina.

Stringente il regolamento per tutelare al massimo la salute e la sicurezza degli atleti partecipanti.

La partenza sarà in modalità cronometro con partenze fissate ogni 5 minuti con batterie composte da circa 100 atleti l’una.

“Mi congratulo con la Fitness Montello, con la Latina Runners e con Mariacristina Maione per il grande coraggio mostrato nell’organizzazione di questa 5° edizione della Mare Lago delle Terre Pontine. Ancora una volta – commenta il vice presidente nazionale Opes, Davide Fioriello – passione e determinazione hanno sovrastato tutte le paure del periodo ed hanno permesso lo svolgimento di un evento di spicco che ha portato nel corso degli anni il nome del comune di Latina al di là dei confini provinciali.

La partecipazione sarà garantita a soli 300 atleti per la 20 km e 200 atleti per la 9 km per un totale di 500 atleti ai quali è stata assegnata una precisa fascia oraria di partenza al fine di rispettare tutte le normative anticovid19 vigenti.

“Specie in questo periodo di ripartenza, dove tutto il mondo del running ha bisogno di supporto e di stimoli per riaffermarsi nella quotidianità di tutti gli appassionati della disciplina. Sono orgoglioso dell’operato di queste associazioni sul territorio nostrano – conclude Fioriello – poiché oltre a dare un piccolo ritaglio di normalità a tutta la comunità, sono degli esempi da seguire per fronteggiare la profonda crisi che il mondo sportivo sta ad oggi vivendo”.

La partenza della prima slot della 5° edizione della Mare Lago delle Terre Pontine sarà fissata alle ore 9:30 circa di domenica 18 ottobre.

A tutti i finisher della 20 km sarà consegnata la medaglia celebrativa della 5° edizione e come da prassi si svolgeranno al termine della competizione le premiazioni dei primi 3 classificati uomini e donne assoluti ed i primi 3 uomini e le prime 3 donne vincitori di categoria. Tutte le premiazioni si svolgeranno secondo i criteri di distanziamento palesati nel Dpcm in vigore al giorno della gara.

“Siamo soddisfatti di poter svolgere l’evento nonostante il difficile momento che noi tutti stiamo vivendo. Dove la ripartenza degli sport minori ha sempre più difficoltà a decollare. Nonostante le molte restrizioni che dovremo rispettare – commenta il presidente della Fitness Montello Sergio Zonzin – questa domenica in ottemperanza alle norme in vigore per il contrasto del Covid-19 servirà la massima collaborazione degli atleti presenti affinché vada tutto per il meglio. Tengo a ringraziare di cuore l’official sponsor dell’evento Zespri per il grande supporto prestato per la riuscita della manifestazione.”

Grazie alla tenacia e la grande forza di volontà del comitato organizzatore il running pontino è pronto a ripartire, nel pieno rispetto delle regole ed abbracciando le nuove chiavi di svolgimento delle competizioni podistiche imposte dalla legge.