La manifestazione podistica Maratona Maga Circe entra nel calendario nazionale Fidal 2020, che conterà per il nuovo anno ben 34 competizioni sulla lunghezza di 42,195 km.

L’asd In Corsa Libera, organizzatrice dell’evento, annuncia che il  2 febbraio 2020 la competizione sarà riconosciuta dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera.

Arriva quindi, in via ufficiale, la seconda maratona nel Lazio riconosciuta dal Consiglio federale Fidal.

Dopo la Maratona di Roma, la Maratona Maga Circe, stupirà tutti i suoi partecipati con il peculiare percorso che condurrà i partecipanti dallo storico borghetto medioevale di San Felice Circeo alla bellissima città di Sabaudia.

L’evento della Maratona Maga Circe punta a promuovere e valorizzare le bellezze del territorio, coinvolgendo non solo gli sportivi che ne prenderanno parte, ma anche il pubblico presente, tantissime attività sportive collaterali che animeranno lo svolgimento delle due giornate.

“Siamo ufficialmente la seconda maratona che si svolge nel Lazio ad essere inserita nel calendario ufficiale Fidal. L’ambizioso progetto della Maratona Maga Circe, ideato poco più di un anno fa, ha ottenuto il riconoscimento e l’approvazione della federazione sin da subito. Una location d’eccezione, quella selezionata, ha conferito – spiega Davide Fioriello presidente dell’asd In Corsa Libera – alla manifestazione un carattere unico, un percorso dalla tecnicità non scontata ma allo stesso tempo molto veloce, che permetterà a tutti i runners di misurarsi con loro stessi grazie alle variazioni altimetriche presenti”.

Mancano pochissimi giorni al cambio quota per le iscrizioni alla prima edizione, entro il 17 novembre 2019 sarà possibile iscriversi al costo di 25 euro alla maratona più attesa dell’anno.