sabato 3 Dicembre 2022

Mansutti confermato presidente PD Latina, la maggioranza si ricompatta

di Massimo Guida – Mansutti ce l’ha fatta, dopo due votazioni nulle finalmente l’Assemblea del Pd pontino è riuscita a votare il suo presidente. Ci sono volute tre riunioni prima di riuscire ad arrivare a una votazione valida ma domenica scorsa con 136 voti, 26 schede bianche e due nulle Maurizio Mansutti è stato confermato presidente del PD pontino.

La Penna può tirare un sospiro di sollievo grazie alla ricompattata maggioranza renziana che a novembre aveva dato segni di cedimento. Il segretario ha anche indicato Vincenzo Giovannini come vicesegretario e il consigliere comunale Omar Sarubbo come coordinatore della segreteria; in settimana La Penna renderà noti anche gli altri componenti della sua segreteria.

“La maggioranza ha i numeri e la compattezza per sostenere le proprie tesi e posizioni” ha commentato soddisfatto Claudio Moscardelli, il senatore si è anche complimentato con la minoranza che, a differenza dell’ultima assemblea, si è presentata alla riunione e ha garantito il numero legale per il corretto svolgimento della votazione.

CORRELATI

spot_img
spot_img