giovedì 2 Dicembre 2021

Maltrattamenti in famiglia, armi e droga: arrestato 42enne di Latina

I poliziotti lo avevano raggiunto per eseguire un’ordinanza per i domiciliari, per maltrattamenti in famiglia e detenzione illegale di armi, il 42enne, di Latina, però, è finito in carcere per possesso di droga.

Ieri mattina, 24 novembre, gli agenti hanno eseguito il provvedimento del giudice del tribunale di Latina, Giorgia Castriota. Contestualmente è stata disposta, dal sostituto procuratore Martina Taglione, anche una perquisizione domiciliare.

In casa sono stati così trovati 48 grammi di cocaina e 45 di hashish, oltre a tutto l’occorrente per il dosaggio e il confezionamento delle sostanze: dal bilancino di precisione, alle bustine di cellophane, alla sostanza da taglio ed anche 3.360 euro, presunto provento dello spaccio.

L’uomo, quindi, anziché essere sottoposto al regime degli arresti domiciliari, è finito in manette.

CORRELATI

spot_img
spot_img