giovedì 13 Giugno 2024
spot_img

Maltrattamenti dalla badante: anziana muore dopo l’arrivo in una casa di riposo pontina

Una tragica vicenda ha scosso Sabaudia, dove una donna di 87 anni è deceduta in una casa di riposo dopo essere stata trasferita da Altopascio, in provincia di Lucca. La signora Emiliana Martinelli era stata trasferita a Sabaudia a seguito delle numerose aggressioni subite da parte della sua badante.

La vicenda ha inizio quando i carabinieri di Altopascio, in provincia di Lucca, avevano filmato la signora Martinelli mentre veniva maltrattata dalla badante nel suo luogo di residenza. Le immagini mostravano aggressioni fisiche, quali spintoni, strattoni e schiaffi, perpetrati dalla badante nei confronti della anziana donna.

La situazione aveva portato all’intervento delle autorità, con il trasferimento della vittima in una casa di riposo a Sabaudia, ma purtroppo, a distanza di 15 giorni dal trasferimento, la donna è deceduta. Il sostituto procuratore Alberto Dello Iacono ha ora richiesto ai carabinieri il certificato di morte per valutare se esistano nessi causali tra le aggressioni subite e il decesso della signora Martinelli.

La badante responsabile delle presunte aggressioni è attualmente oggetto di indagine da parte delle autorità competenti. La tragedia solleva interrogativi sulla tutela degli anziani e sull’importanza di vigilare sul trattamento riservato loro nelle strutture di assistenza.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img