martedì 7 Febbraio 2023

L’estate sta finendo, e sarebbe anche ora. Torna il freddo anche nel Lazio

Le temperature estive di questi ultimi giorni lasceranno, presto, spazio a condizioni metereologiche più consone al periodo. L’anticiclone africano verrà infatti soppiantato, venerdì e sabato, dal primo ciclone autunnale, favorito da aria fredda polare e sospinto da venti di libeccio e scirocco. Una perturbazione che coinvolgerà la regione Lazio e la provincia di Latina.

La previsione parla di piogge, anche violente, ma saranno soprattutto le temperature a subire un brusco calo, anche di dieci gradi, le massime; cali maggiori per le minime.

Gli esperti parlano di un vortice in discesa dal Nord Europa che porterà in Italia, da giovedì, una forte perturbazione. Si attiveranno venti meridionali che soffieranno via via più intensamente.

Le piogge investiranno il territorio pontino nella tarda serata di giovedì anche se il peggioramento del tempo è atteso nel fine settimana. Le temperature torneranno su valori tipici del periodo.

CORRELATI

spot_img
spot_img