Protezione civile San Felice Circeo

Protezione civile al lavoro senza sosta sul territorio di San Felice Circeo.

Un’impagabile sincronia di squadra che, da questa mattina, prova a restituire normalità agli abitanti.

Il vento delle ultime ore ha provocato la caduta di alcune piante a dimora in aree private, le quali sono collassate su strada.

Doverosa la chiusura delle vie e il ripristino della funzionalità con la rimozione degli alberi che si sono abbattuti sulle auto.

Affiancati dai Vigili del fuoco e dagli addetti comunali, i volontari della Protezione civile hanno tagliato i rami in via Tiberio Imperatore.

E’ stata allertata anche la ditta Del Prete per la pulizia di aghi di pino, foglie e arbusti.

L’intervento, previsto per questa notte, consentirà il deflusso idrico.

La società Acqualatina, in tal senso, si è mossa per riparare le tubazioni in via lungomare Circe, mentre la società Jaguar Italia ha allestito 2 strutture pubblicitarie nell’area porto e a piazzale Cresci.