elettrodomestici

Si era introdotto all’interno di un’abitazione e aveva portato via alcuni elettrodomestici, non aveva fatto i conti però con i carabinieri. Mentre caricava la refurtiva per scappare i militari lo hanno bloccato e arrestato. Il furto è stato commesso questa mattina, 11 febbraio 2019, a Maenza.

I carabinieri di Priverno hanno colto l’uomo in flagranza del reato. Le manette sono scattate ai polsi di un 37enne di origini marocchine residente a Maenza. La refurtiva è stata parzialmente recuperata e restituita al legittimo proprietario. L’arrestato sarà giudicato con rito direttissimo, dovrà rispondere di furto aggravato.