incendi boschivi

Da ieri sera un incendio sta devastando la montagna delle “Rose” alle spalle del territorio di Maenza.

Un territorio particolarmente colpito, visto che appena un mese fa erano andati in fumo altri ettari di pineta e macchia mediterranea, oltre ai boschi vicini.

Il rogo è scoppiato nel pomeriggio ed il forte vento ha fatto il resto.

Nonostante il rogo si sia sviluppato in una zona inaccessibile da terra, e con l’impossibilità di intervento dei mezzi aerei, le fiamme sono state comunque domate dai vigili del fuoco e dai volontari della protezione civile, anche perché ad una certa ora le fiamme hanno perso forza estinguendosi quasi da sole.

L’intervento si è concluso con successo nella tarda serata, intorno alla mezzanotte.