lunedì 20 Maggio 2024
spot_img

Macfruit 2024: per il MOF un evento da grandi numeri

Un bilancio decisamente positivo quello raccolto dal Centro Agroalimentare all’Ingrosso di Fondi nella 3 giorni di Macfrut 2024, la fiera dedicata alla filiera internazionale dell’ortofrutta che ha aperto i battenti lo scorso 8 maggio e si è conclusa oggi al Rimini Expo Centre. Incontri, confronti sui temi, analisi della situazione dei mercati e del ruolo che l’Italia e le aziende italiane possono giocarsi in ambito internazionale. Questi, in estrema sintesi, i 3 giorni del Mof trascorsi all’interno degli stand di un evento che chiude i battenti con diversi record, tra i quali più di 1400 espositori da tutto il mondo, saloni tematici, un centinaio di eventi su trend e tendenze del settore, e un doppio campo prova di circa 3000 mq sull’innovazione frutticola e orticola.

A raccogliere le sensazioni di una settimana importante per il Mof e per l’intero settore è stato Enzo Addessi, amministratore delegato del Centro Agroalimentare all’Ingrosso di Fondi, che a margine della chiusura dell’evento ha spiegato: “Come in altre occasioni in passato, penso alle altre fiere nazionali ed internazionali a cui abbiamo partecipato, anche in occasione del Macfrut di Rimini usciamo con un bagaglio importante di esperienza e di sano confronto sui temi che ci vedono protagonisti e attori importanti per tutta la filiera. Aver avuto l’opportunità di ospitare nel nostro stand il Ministro Francesco Lollobrigida, l’assessore regionale Giancarlo Righini, l’eurodeputato Salvatore De Meo e altri importanti figure di questo settore, ci ha permesso di aprire diversi fronti di analisi della situazione attuale e, soprattutto, di un programmare un futuro nel quale il Mof sarà sicuramente protagonista. Viviamo – ha proseguito l’amministratore delegato – in un mondo in continua evoluzione e siamo consapevoli del ruolo che ricopriamo all’interno di questa fase di trasformazione. Questi giorni a Rimini – ha concluso Enzo Addessi – sono stati importanti tanto quanto lo saranno le fiere di Madrid e di Berlino, nelle quali il Centro Agroalimentare all’Ingrosso di Fondi sarà ancora pronto a confrontarsi sui temi e a rappresentare le eccellenze ortofrutticole davanti agli occhi del mondo”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img