venerdì 12 Luglio 2024
spot_img

Lupo grigio appenninico ucciso da un colpo di fucile in provincia di Latina

“Nel pomeriggio di oggi sono stato avvisato, da alcuni cittadini, che in zona la Valle c’era un Lupo (Lupo grigio appenninico o lupo italiano – Canis lupus italicus), riverso a terra con del sangue sul corpo. Per rispetto dell’animale ho inserito una rosa sulla parte insanguinata”.

Queste la parole affidate al proprio profilo Facebook dal sindaco di Sonnino, Luciano De Angelis, che ha voluto raccontare questa triste vicenda.

“Ho immediatamente avvisato il Comando Forestale di Priverno, che è prontamente intervenuto, il Comandante della Polizia Municipale e la Protezione Civile G. Petrucci che si è occupata, dopo la prima analisi del veterinario, del trasporto dei poveri resti presso il laboratorio di Fogliano, per accertamenti più approfonditi. Dai primi rilievi sembra si tratti di un maschio di 4/5 anni, ucciso da un colpo di fucile… Purtroppo per l’animale non c’è nulla da fare. Mi auguro che sia un gesto isolato e che non si ripeta più sul nostro territorio… confido nel buon esito delle indagini, perché chi ha commesso questa barbarie possa scontare la giusta pena…”

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img