Luna Rossa in finale. La squadra italiana ha vinto la competizione con la Ineos Team UK con il punteggio di 7-1, vincendo la Prada Cup e conquistando così la qualificazione per il Match dell’America`s Cup 2021.

Un traguardo storico che ha reso orgogliose anche le famiglie dei ragazzi della provincia pontina che gareggiano sulla nave e tutte le loro comunità.

Complimenti a Luna Rossa e a mio figlio – ha scritto Nazareno Battisti, su Facebook, esprimendo quello che anche gli altri genitori hanno in questi giorni nel cuore – il numero 21 sulla barca, Romano Battisti, congratulazioni! Ti auguro di continuare ad avanzare in direzione dei tuoi sogni per vivere la vita che hai sempre immaginato! Spero tu sappia quanto siamo orgogliosi di te e quanto ti vogliamo bene”.

Oltre a Romano Battisti, il 34enne grinder di Priverno, fanno parte della squadra Gerardo Siciliano da Latina, che di mestiere fa il Mast and Rigging e Angelo Napolitano, anche lui originario del capoluogo pontino e che nel team ha responsabilità manutentive delle parti meccaniche (boat builder).

Vincendo entrambe le regate Luna Rossa potrà sfidare ora il padrone di casa Emirates Team New Zealand nella 36esima edizione della Coppa America di vela. Il team italiano ha centrato un obiettivo raggiunto soltanto altre due volte. Ora il sogno è portare la Vecchia Brocca in Italia, il trofeo sportivo più antico al mondo.