Una bella serata di sport e solidarietà quella andata in scena lunedì sera al PalaBianchini di Latina organizzata dal Comitato per la Vita Gianfranco Alessandrini, per sostenere la lotta alla leucemia. Sul parquet di via dei Mille si sono sfidati una selezione di atleti del Latina Calcio, Andreoli Latina, Benacquista Assicurazioni Basket, Rapidoo Calcio a 5 e Sa.Ma.Gor, oltre ad amici e conoscenti di Gianfranco, un uomo che ha dato molto allo sport di Latina.

La kermesse ha riscosso come di consueto un gran successo, tanti coloro che non hanno voluto mancare all’appello. Metà del ricavato della serata è stato destinato alla ricerca che si svolge presso il centro specializzato del Silvestrini di Perugia. L’altra metà servirà al consolidamento e ammodernamento di impianti sportivi dove Gianfranco ha passato buona parte della sua vita. Il fratello di Gianfranco Alessandrini, Giancarlo, ha voluto ringraziare tutti i presenti: “Ancora una volta le società sportive di Latina hanno permesso ai loro atleti di partecipare a questa serata, nonostante gli impegni ravvicinati dei vari campionati. Per la lotta alla leucemia è stato fatto tanto, noi stiamo cercando di fare in modo che si possa fare sempre di più, con la speranza che la ricerca possa aiutare tante persone. E’ bello vedere tanta gente partecipare a questo evento”. Il comitato per la Vita Gianfranco Alessandrini ovviamente non si ferma. Perché molto è stato fatto, ma tanto c’è ancora da fare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 1 =