domenica 19 Settembre 2021
spot_img

Lo sportello della Asl a Sezze aperto solo due volte a settimana: la rabbia degli utenti

Con una nota fatta pervenire in redazione ieri, l’ex assessore al comune di Sezze, Armando Uscimenti, ha voluto segnalare la situazione di particolare difficoltà che devono affrontare gli utenti Asl di Sezze, Bassiano e Roccagorga.

Il riferimento è allo sportello Saub della Asl alla Casa della Salute del comune lepino.

Lo sportello, che si occupa principalmente di scelta e revoca medico, esenzioni dal ticket e altre mansioni amministrative, da diverso tempo è aperto solo due giorni a settimana (questa settimana non ha proprio aperto…) e durante l’orario di apertura la fila di utenti è sempre lunghissima. Il resto del tempo gli operatori lavorano da remoto. Ad aggravare la situazione il fatto che, il martedì ed il venerdì, ovvero i giorni scelti per l’apertura, sono anche giorni nei quali sono aperti diversi ambulatori, per cui al caos si aggiunge caos. Senza considerare che il servizio è riservato non solo agli utenti di Sezze, ma anche a quelli di Bassiano e Roccagorga.

“Assembramenti che potrebbero essere evitati se la Asl – scrive Uscimenti – ripristinasse l’orario giornaliero come accadeva solo fino a qualche tempo fa”.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img