martedì 9 Agosto 2022

Il liceo artistico vuole mantenere autonomia, Di Giorgi porterà istanza a Zingaretti

di Redazione – Una delegazione di studenti e professori del Liceo Artistico di Latina è stata ricevuta dal sindaco nel suo ufficio in Piazza del Popolo. Ragazzi e docenti hanno avanzato al primo cittadino la richiesta di mantenere la proprio autonomia. Infatti, secondo il nuovo piano di dimensionamento scolastico varato dalla Regione Lazio, il liceo artistico dovrebbe essere accorpato con il classico. “E’ una battaglia che condivido – ha commentato Di Giorgi al termine dell’incontro – poiché non si tratta di un fatto meramente burocratico o di titolo, ma qui si rischia di disperdere e snaturare un patrimonio culturale notevole. Il Liceo Artistico, infatti, rappresenta una realtà culturale e didattica di assoluto livello, presente in città da oltre quaranta anni e che vede ogni anno aumentare l’interesse e quindi le iscrizioni di giovani in questo istituto”.

Per questo il primo cittadino si è impegnato a portare le istanze di ragazzi e docenti al Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti “per chiedere il rispetto dell’autonomia del Liceo Artistico di Latina, con la relativa modifica della delibera sul dimensionamento scolastico, ma anche l’aggiunta di nuovi indirizzi didattici per il polo artistico di Latina”.

CORRELATI

spot_img
spot_img