giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

Licata e Chiarato ricevono la nazionale italiana di tiro con l’arco specialità compound

Del 2028 la specialità sarà presente alle competizioni Olimpiche ed Emiliano Licata, consigliere comunale di Latina e l’assessore allo sport, Andrea Chiarato hanno incontrato la nazionale italiana di tiro con l’arco specialità compound. L’incontro è avvenuto presso la palestra di Tiro con l’arco di Latina.
“Noi – ha spiegato Licata- intendiamo sostenere il movimento sportivo nel suo complesso ma in particolare quelle attività che richiamano giovani, questa nazionale è composta di ragazzi tra i 20 e i 14 anni, come giovanissimi sono i ragazzi che la praticano a Latina. Siamo una città giovane, una città aperta per sua natura alle innovazioni, del resto sono giovane io che rappresento il consiglio comunale ma ancora di più l’assessore Chiarato che rappresenta la giunta”.
“Latina città dello sport è uno dei nostri obiettivi ed io mi batterò per rendere facile farlo lo sport, poi il talento e la tenacia per vincere ce la mettete voi come è evidente dai risultati”
“Chiudo – dice Licata – incassando con orgoglio il sapere, che il nostro impianto è tra i primi tre in Italia, questo ci da l’onere di organizzare eventi all’altezza della nostra impiantistica, poi da medico vedere uno sport in cui la disabilità non è un limite, rappresenta un grande valore aggiunto. Conoscevo poco di questo mondo, ma ora ne sono affascinato”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img