venerdì 20 Maggio 2022

L’ammiraglio Porcelli incontro gli studenti di Sabaudia nell’ambito del progetto ‘LIBRIAMOCI – La Scuola nel Centenario del Milite Ignoto’

Nell’ambito del progetto di promozione alla lettura nelle scuole, intitolato ‘LIBRIAMOCI – La Scuola nel Centenario del Milite Ignoto’, l’Istituto scolastico di Sabaudia ‘Giulio Cesare’ ha proposto agli studenti degli ultimi anni, di affrontare la lettura di un testo che parla della storia del territorio pontino e di una comunità – quella di Bassiano che in palude trascorreva una buona parte dell’anno – alla vigilia della Grande Guerra e poi, una volta che essa travolge l’intera Nazione, nelle vicende umane dei Soldati al fronte e delle loro famiglie in angosciata attesa di notizie.

I brani, tratti dal libro “Mia indimenticabile Consorte … – Dall’epistolario di un Soldato di Bassiano – La Grande Guerra dei Bassianesi”, sono stati letti da alcuni Studenti nel corso dell’incontro con l’autore – l’Ammiraglio Massimo Porcelli, Vice Presidente dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, Gruppo di Latina – avvenuto sabato 15 gennaio u.s. presso l’Auditorium del Centro Visitatori del Parco Nazionale del Circeo.

Nel rispetto delle vigenti disposizioni sanitarie l’incontro, aperto con i saluti e l’introduzione della Dirigente Scolastica Prof.ssa Miriana Zannella, si è poi sviluppato con la conduzione dell’Ammiraglio Porcelli che ha inquadrato il periodo storico dell’epoca e le relazioni tra le vicende locali e quelle nazionali fino a giungere alla celebrazione del Milite Ignoto di cui il 4 novembre 2021 è ricorso il Centenario della tumulazione nel sacello all’Altare della Patria.

La narrazione è stata intercalata dalla lettura di alcuni brani scelti tratti dal libro – costituiti in particolare dalle lettere originali del Soldato Antonio Porcelli, nonno dell’autore – ben interpretati dagli Studenti Mazzer Chiara, Colimodio Benedetta, Verticchio Arianna , Guarda Federico del 5 A LSSA, Cipolla Adalberto e Giusino Jacopo del 4 B LSSA , Fresia Roberto e Maragoni Jacopo del 3 B LSSA , Pontecorvo Lorenzo del 5° Informatico, Paglia Alessandra del 5 B Informatico preparati dalle porf.sse Magliocchetti, Di Lello, Massaro e Nicoletti,che hanno consentito ai presenti di calarsi nel “clima” di quei tempi.

Hanno partecipato all’evento anche il Tenente Colonnello D’Aquino, in rappresentanza del Generale di Brigata Fabrizio Argiolas, Comandante del Comando di Artiglieria Contraerei di Sabaudia, e la Dott.ssa Daniela Carfagna, già dirigente del Comune di Sabaudia e cultrice della storia e delle tradizioni del territorio.

Quest’ultima, nel suo appassionato intervento, ha posto in risalto il valore dell’opera “Mia indimenticabile Consorte – La Grande Guerra dei Bassianesi” frutto della dedizione e della vasta ricerca che l’autore Massimo Porcelli ha svolto attingendo alle fonti primarie essenziali costituite dai documenti d’archivio.

In conclusione le parole della Dirigente Scolastica Professoressa Zannella che ha ringraziato la stessa Daniela Carfagna, per aver partecipato all’incontro con l’autore e dato il suo prezioso contributo, e Massimo Porcelli, avendo “… regalato una bellissima lezione di storia del territorio e saputo sollecitare quella curiosità “storica” tanto da far riscoprire quelle emozioni che negli ultimi tempi rimanevano soffocate.

CORRELATI

spot_img
spot_img