martedì 24 Maggio 2022

Let’s Trail “Monti Aurunci-tra cielo e mare”: domenica a Formia la sesta edizione della classica corsa in montagna

Domenica 15 maggio torna l’appuntamento con Let’s Trail “Monti Aurunci-tra cielo e mare”, la gara di corsa in montagna di livello nazionale promossa dall’ASD Poligolfo di Formia con il patrocinio e la collaborazione del Parco dei Monti Aurunci, della XVII Comunità Montana, del Comune di Formia, dell’ente di promozione turistica ASI, del Soccorso Alpino – Stazione di Cassino, della Protezione Civile VER Sudpontino, del gruppo ciclistico “ASD Aurunci Cycling Team” e dell’Associazione Radioamatori Italiani – Sez. Basso Lazio.

La sesta edizione della “classica” quest’anno toccherà quota 130 di iscrizioni, un deciso e netto incremento a testimoniare l’elevato valore tecnico e di popolarità della manifestazione, che si svolgerà all’interno del Parco dei Monti Aurunci con la partecipazione di diversi atleti provenienti da fuori Regione.

La distanza è di circa 13 Km e D+650m, con partenza dall’Area del Pellegrino di via Redentore a Maranola (820 m sul livello del mare) e il percorso si articolerà lungo i sentieri CAI che portano a Monte S.Angelo (1.404 m), per fare ritorno lungo il sentiero escursionistico storico-religioso di Pornito-Eremo San Michele Arcangelo (1.220 m). Lungo il tracciato saranno allestiti dei posti di controllo per la punzonatura e l’assistenza e 2 punti di ristoro. Alle ore 08:00 è fissato il ritrovo in località Fossa Massaraccio (Pornito) e alle 09.45 la partenza della gara.

In contemporanea si terrà anche la Let’s Trek! “Passeggiata tra i Monti Aurunci”, sulla distanza di 9 km con la presenza di di una novantina di appassionati: il tracciato si snoderà lungo i sentieri CAI che portano a Piano Terruto (sentiero Cai 955) e alla sorgente di Acquaviva. La passeggiata si svolgerà in ambiente montano e quindi su sentieri sterrati, carrarecce e bosco, in cui sarà importante gestire e prevenire problemi muscolari dovuti all’affaticamento.

“E’ un evento sportivo ormai di grande tradizione nel nostro territorio che ha sempre richiamato un gran numero di presenze – commentano il sindaco Gianluca Taddeo e l’assessore allo Sport Eleonora Zangrillo – Anche quest’anno i numeri sono altamente significativi all’interno di un contesto e di uno scenario unico e suggestivo come i Monti Aurunci. E’ l’occasione ancora una volta per promuovere e valorizzare il nostro comprensorio. Si tratta di un percorso unico nel suo genere, dal punto di visto tecnico e paesaggistico, tra la bellezza della nostra montagna e la visuale del mare, un mix perfetto”.
Il presidente della Poligolfo Giulio Di Russo ha sottolineato che “la gara mira a contribuire alla crescita del territorio all’interno del Parco dei Monti Aurunci, ricco di testimonianze storiche e di bellezze naturalistiche, dando impulso alla ripresa dell’attività sportiva e turistica, consentendo ai partecipanti di godere ed apprezzare oltre che il fantastico Golfo di Gaeta con le isole Pontine, anche i boschi e le montagne, patrimonio da tutelare e valorizzare”.
Per iscrizioni e maggiori informazioni visitare il sito web: www.poligolfo.com

CORRELATI

spot_img
spot_img