Carolina Bocca
Carolina Bocca

La tossicodipendenza di un ragazzo, soprattutto se minorenne, cade come un macigno.

Diventa buio improvvisamente, una soluzione non sembra vedersi all’orizzonte. I membri della famiglia si vanno consumando pian piano, intrappolati da tale piaga.

Ma c’è chi è riuscito ad andare avanti, a trovare una via d’uscita, salvando colui che ha più a cuore: suo figlio 13 enne.

E’ quello che ha fatto Carolina Bocca.

Sarà ospite a Lenola mercoledì 8 maggio alle 18, presso il Cinema-Teatro Lilla.

Alla presenza del sindaco Fernando Magnafico e del giornalista radiofonico Corrado Gentile, fornirà la propria testimonianza incutendo speranza ai genitori che vivono o hanno vissuto una situazione simile.

Paure e ansie si vincono con la determinazione e la voglia di non arrendersi.