condanna
Il Tribunale di Latina

Entro il 14 agosto 2019 i locali del bar-pizzeria “Miracolle”, noto a tutti come “Rusticone”, devono tornare in possesso del Comune di Lenola.

E’ quanto deciso dalla sentenza emessa dal giudice del Tribunale di Latina, Antonio Gabrielli, lo scorso 14 marzo.

Si pone, così, fine a una battaglia sull’immobile che andava avanti da più di tre anni.

Cessato il contratto di appalto intercorso tra il Comune di Lenola e Enrico Mastrobattista alla data del 31.12.2014 – si legge nella sentenza – quest’ultimo viene condannato al rilascio della struttura sita in via Padre Pio, località Madonna del Colle, a 150 giorni dal provvedimento giurisdizionale. Mastrobattista è chiamato al rimborso delle spese di lite.

Una vittoria per l’amministrazione comunale di Lenola, accolta positivamente dal sindaco Fernando Magnafico.

“La cittadinanza si riappropria finalmente di un bene comune prezioso e importante – ha affermato Magnafico – che nel prossimo futuro potrà essere rimesso a disposizione degli interessi prioritari della nostra collettività. La sentenza del Tribunale conferma quanto ci aspettavamo e lo fa senza se e senza ma, fugando in modo definitivo tutte le questioni che da troppo tempo ormai erano aperte”.