sabato 3 Dicembre 2022

Legge elettorale, Renzi e Berlusconi d’accordo sul ballottaggio

Sembra abbia già ricevuto il beneplacito di Berlusconi, adesso a Matteo Renzi manca solo l’approvazione della direzione del PD. La proposta è quella di inserire il ballottaggio per scongiurare le larghe intese nel caso in cui nessuna delle coalizioni raggiunga il 35% dei voti.

Solo in quel caso ci sarebbe il doppio turno e si ritornerebbe a votare dopo 15 giorni per assegnare il bonus che consentirebbe alla maggioranza la governabilità.

In questo modo non si dovrebbero mai più ripetere le condizioni che ad aprile scorso hanno portato alla formazione del governo tecnico, infatti a inizio marzo si sarebbe tornati alle urne per scegliere tra la coalizione guidata da Bersani e quella di Berlusconi.

CORRELATI

spot_img
spot_img