sabato 26 Novembre 2022

Legambiente in Festa per gli alberi, piantati 1000 nuovi esemplari

Torna la Festa dell’Albero del 21 novembre, oltre 70 attività nel Lazio con gli eventi promossi da Legambiente, sono più di 1.000 i nuovi alberi piantati dall’associazione.
“La Festa dell’Albero a Roma e nel Lazio significa nuovi boschi, giardini più ricchi di verde, reinserimento di alberi in strada negli spazi urbani e tanto altro in questa nuova grande edizione – dichiara Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio – far nascere nuovi alberi è elemento quanto mai determinante nella lotta ai mutamenti climatici e alle loro conseguenze nel nostro tessuto territoriale. Deve essere incessante l’impegno affinché nella Capitale e in tutta la Regione, nuove querce, frassini, allori e tante altre specie, arrivino a garantire più ossigeno e meno anidride carbonica, ombra contro le isole di calore nei contesti urbani, freno al dissesto idrogeologico, adattamento del territorio al clima che cambia, rafforzamento della biodiversità e della grande infrastruttura verde arborea: è con questi obiettivi che stiamo piantando oltre mille alberi in queste belle giornate organizzate dalla nostra rete associativa, dai volontari e da tutti i partner di ciascuna delle nostre Feste dell’Albero”.
La Festa dell’Albero continua per tutto il mese.
Tutti gli appuntamenti sono organizzati nell’ambito del Life Terra, progetto europeo con l’obiettivo di piantare 500 milioni di alberi in 5 anni. Oltre all’impegno dei partner sopra indicati, si ringrazia ARSIAL (Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio) e il Parco Regionale dei Monti Aurunci per aver fornito molte delle alberature che verranno messe a dimora.

CORRELATI

spot_img
spot_img