danni Goretti

“La direzione della Asl di Latina accoglie con piacere la visita ispettiva annunciata da consiglieri regionali ed europarlamentari all’ospedale Santa Maria Goretti”.

Il riferimento è alla visita che, annunciata ieri in serata, sarà effettuata oggi alle 11 da parte degli esponenti di Lega e Forza Italia.

“Potranno verificare di persona l’abnegazione del personale e l’assistenza che viene prestata ai malati in questo drammatico periodo di emergenza”.

Parteciperanno i capogruppo regionali di Lega, Angelo Tripodi e Forza Italia, nonchè presidente della commissione sanità, Giuseppe Simeone.

Con loro saranno presenti gli eurodeputati Matteo Adinolfi e Salvatore De Meo, e i consiglieri comunali di Latina Massimiliano Carnevale e Alessandro Calvi. Al termine si terrà un incontro con i giornalisti.

“Potranno verificare di persona l’abnegazione del personale e l’assistenza che viene prestata ai malati in questo drammatico periodo di emergenza. Potranno verificare che le attese per un posto letto, sono inferiori a quelle di altre realtà sanitarie e che l’ospedale sta rispondendo all’emergenza adeguando gli spazi a seconda di un piano predisposto nei mesi scorsi e che viene dispiegato, in modo progressivo, in considerazione della pressione proveniente dall’esterno”.

Si tratta di un momento molto delicato in cui la sanità pontina si sta trivando ad affrontare un’impennata repentina di contagi con esigenza di ricoveri non previsti.

“Potranno verificare che, grazie alle azioni intraprese, le attese di ambulanze sono occasionali e significativamente inferiori a quelle di altre realtà sanitarie. Potranno anche verificare che l’aver liberato spazi alle spalle del Pronto Soccorso, così come previsto dal Piano per maxi emergenze (PEIMAF), risponde a precise strategie volte a prevenire ulteriori possibili situazioni di disagio in caso di necessità. Ritenere che quanto posto in essere sia il frutto di improvvisazioni, offende innanzitutto i professionisti sanitari che oggi gli onorevoli incontreranno durante la loro visita”.