martedì 4 Ottobre 2022

Le Stelle di fuoco tornano ad illuminare Cinecittà World

Dopo lo strepitoso successo del primo weekend i fuochi d’artificio tornano ad illuminare Cinecittà World.

Da oggi a domenica 7 luglio a Cinecittà World si svolgeranno, infatti, le finalissime di Stelle di fuoco.

Il campionato italiano di fuochi d’artificio che vedrà decretare, con il voto della giuria tecnica e di quella popolare, il vincitore 2019.

Dodici i concorrenti in gara nei due weekend, sei i della sezione “fabbricanti” in lizza per il titolo di campione italiano, che ogni sera alle 22,45 circa si sfideranno a colpi di fuochi di artificio con artifizi di grande potenza e calibro gigante dagli effetti capaci di raggiungere i 350 metri di altezza.

Sei i fuochini, per la sezione di gara dedicata ai punti vendita, alle 22.30 circa, con artifizi di piccolo calibro (5cm contro i 40 dei fabbricanti) ma eseguiti in maniera massiva e a distanza ravvicinata dal pubblico, sempre in totale sicurezza.

In scaletta ogni sera, in un crescendo di potenza e spettacolarità, tre spettacoli consecutivi mozzafiato.

Eventi piromusicali di introduzione alla gara, coreografie pirotecniche ravvicinate e massive con esperti fuochini (piroemozionali) e le incredibili esibizioni dei più grandi fabbricanti italiani con artifizi di grande potenza e calibro gigante (pirogiga).

La grande novità di questa edizione  è il Villaggio Street Food con ricercate eccellenze enogastronomiche da assaporare passeggiando tra le attrazioni e i grandi set cinematografici del parco, oppurecomodamente seduti nei tavoli all’aperto allestiti per consentire ai visitatori di godersi l’incantevole scenario.

Dall’Italia pesce fritto al cono romagnolo, un classico di ogni strada e di ogni tempo come la pizza con la mortazza romana, salsiccia aquilana e arrosticini abruzzesi con patatina a spirale, hamburger con mozzarella di bufala campana, strazzata lucana, inoltre gnocchi gourmet e torta al testo farcita dall’Umbria, panzerotti, bombette e braceria martinese dalla Puglia e un ampio assortimento di food biologico a Km 0 con le cuoche cuocarine.

Dal mondo Angus argentino alla brace, paella valenciana, churros venezuelani, chili con carne, tacos, burritos, fajitas, papas, jalapeno e altre specialità messicane, burger di Angus irlandese, mini pancacke olandesi e per annaffiare il tutto Jacob birra artigianale bavarese.

Nel weekend del 5-7 luglio, dopo i piromusicali d’introduzione alle gare curati dalla ditta Allevi di Pescara, si esibiranno: Pepe Luca & Figli di Sala SA (venerdì 5 luglio), Pirotecnica Cavour di Ottaviano NA (sabato 6 luglio)  e il campione  in carica Fireworks Eventi Matteo di Sant’Antimo NA (domenica 7 luglio) per la sezione fabbricanti; “Franzé Pirotecnica” del fuochino Patrizio Franzé da Roma (venerdì 05 Luglio), “Art Fireworks” del fuochino Filippo Allevi da Roma (sabato 06 luglio) e “Pirotecnica Agretto” del fuochino Alberto Agretto da Lido dei Pini (domenica 07 luglio) per la sezione minuta vendita.

Ingresso dalle 18 con villaggio street food, spettacoli pirotecnici dalle 22,30 e attrazioni aperte fino a tarda notte.

CORRELATI

spot_img
spot_img