lunedì 22 Luglio 2024
spot_img

Le lezioni itineranti di Storia e Cultura Enogastronomica con Irene Chinappi arrivano a Sperlonga

Identità culturale del territorio: questa è l’essenza del percorso che la giornalista e docente dell’ITS Academy Bio Campus Irene Chinappi ha creato ad hoc per gli allievi dell’ ITS Academy e che si snoda in lezioni itineranti di Storia e Cultura Enogastromica.

Il prossimo appuntamento è per oggi, sabato 25 novembre, nelle affascinanti stanze del Museo Archeologico di Sperlonga: lo scrittore e archeologo Giorgio Franchetti presenterà il suo volume sugli antichi romani e l’archeocuoca Cristina Conte riprodurrà i piatti tipici dell’antica Roma per gli allievi del corso Manager della Ristorazione diretto da Fausto Ferrante.

“A tavola con gli antichi romani” è il titolo del volume di Franchetti che traghetta i suoi lettori in un viaggio nel passato per entrare nella quotidianità dei Romani e scoprire le loro abitudini e ritualità legate al consumo del cibo. 

Grazie all’incontro con l’archeologo, sabato gli allievi dell’ITS Academy Bio Campus si potranno sedere virtualmente a tavola con i nostri antenati culturali per rispondere a una serie di domande come: “Quanto costava fare la spesa in epoca flavia? È vero che i Romani mangiavano sempre sdraiati? Quanto potevano spendere per allestire sontuosi banchetti? Quanti tipi di pane erano a disposizione dei Romani? Cosa mangiavano? Hanno sempre mangiato in questo modo? Quanto il cinema ha distorto questi concetti?” 

Attraverso una lunga serie di immagini, l’incontro con Franchetti ricostruirà molti aspetti di questo interessante argomento, come i tipi di olio che venivano prodotti, il modo di bere il vino e, naturalmente, il famigerato garum.

Al termine ci sarà la possibilità di assaggiare alcune pietanze ricostruite in cucina dall’abile archeocuoca Cristina Conte, che ha collaborato al volume nella parte riservata alle ricette, basate sugli scritti di Catone, Varrone, Apicio e Columella.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img